Carrello  

Nessun prodotto

€ 0,00 Spedizione
€ 0,00 Totale

Check out

Viziare i nipoti per i nonni è un diritto o un dovere

0 Commenti
2018-10-10 19:10:50
 

Al giorno d’oggi, in una società che vede i genitori sempre più impegnati lavorativamente, la figura dei nonni è sempre più importante! Non è affatto un caso che, quando arriva la loro festa, tantissime persone si prodighino per trovare un regalo adatto e soprattutto gradito! Quando si cerca un pensiero per i nonni, è naturale pensare un po’ al loro ruolo e al fatto che è notoriamente legato all’abitudine di viziare i nipoti.

Nonni che viziano i nipoti: cosa dicono gli psicologi del viziare i nipoti?
Fino a qualche anno fa, era normale che i nonni viziassero i nipoti. Oggi bisogna guardare a questo aspetto con particolare attenzione e per un motivo in particolare. Quale di preciso? La straordinaria esplosione dei mezzi di comunicazione, che consentono ai bambini, anche molto piccoli, di essere sempre “sul pezzo” per quanto riguarda le novità del mercato.

Per i nonni è quindi importante osservare l’effetto che i regali hanno sui nipoti. Gli psicologi hanno individuato alcuni segnali che devono mettere in allarme e far pensare che, forse forse, si sta viziando un po’ troppo il bambino.

Da non trascurare, per esempio, è il rifiuto di dare una mano in casa. Un altro segnale importante riguarda il fatto di non accontentarsi mai di quello che si ha. Bisognerebbe fermarsi un attimo a riflettere anche quando i bambini smettono di preoccuparsi per le conseguenze delle loro azioni e iniziano a pensare che, in caso di errore, c’è qualcuno pronto a pagare per loro.

Ovvio che non si può pretendere in un bambino i 6/7 anni il medesimo senso di responsabilità di un adulto. Educare per svilupparlo è comunque molto utile, già dalla prima infanzia.

I nonni che riscontrano questi atteggiamenti nei propri nipoti, dovrebbero fermarsi un attimo a pensare al loro approccio educativo, valutando o meno se li stanno viziando eccessivamente. Fondamentale a tal proposito è andare oltre al pensiero che la felicità dipenda dal possesso di oggetto, soprattutto tecnologici e all’ultimo grido.

I giovanissimi, oggi, sono letteralmente travolti dalla tecnologia e molto spesso non sanno nemmeno utilizzare al pieno delle loro potenzialità. Per evitare di viziarli troppo e di “scollegarli” da una realtà sempre più improntata al consumismo, è sufficiente passare del tempo di qualità con loro, parlando e ricordando che la competizione con quello che possiedono o ricevono gli amici non ha senso.

Quello che conta, infatti, è avere attorno persone piacevoli con le quali trascorrere del tempo all’insegna del divertimento e della creatività!

viziare i nipoti

 
0 Commenti

Invia un commento

  

Invia

 

Ultimi post

Vedi tutti

Bombo s.n.c. - Abano Terme (PD) - P. IVA 03463860282 - info@auguripersonalizzati.it

Le nostre offerte