Carrello  

Nessun prodotto

€ 0,00 Spedizione
€ 0,00 Totale

Check out

La laurea è arrivata! Per il gran giorno corona d'alloro...

0 Commenti
2018-09-18 10:41:09
 

Dopo lunghi (lunghissimi) anni trascorsi chini sui libri dell’università, si avvicina finalmente l’attesissimo giorno della proclamazione. E tra scherzi, papiri e regali di laurea più o meno divertenti, amici e parenti si chiedono se il festeggiato indosserà la corona d’alloro o il tocco.

Tocco di laurea

Il tocco di laurea ha origini tipicamente inglesi e statunitensi, ma da alcuni anni viene utilizzato anche negli atenei italiani, soprattutto se i laureandi arrivano da facoltà come quella di giurisprudenza o quella di economia.

Nei Paesi d’origine esso di solito si abbina al colore della toga, che cambia in base alla facoltà: bianco per Lettere e Filosofia, nero per Architettura e Ingegneria, giallo per Economia, blu per Giurisprudenza, lilla per Scienze Politiche, arancione per Sociologia, ecc.

Nello Stivale, invece, questa tradizione non è diffusa, ma il tocco viene comunque scelto da molti studenti per fare le fotografie con i parenti e gli amici o semplicemente per festeggiare seguendo il tipico stile americano.

Anche se il prodotto in questione non rientra propriamente nei classici usi e costumi del Bel Paese, è comunque semplicissimo da acquistare. Online è infatti possibile trovare dei tocchi di laurea molto eleganti e adatti alle circostanze, senza spendere cifre esagerate.

Corona d’alloro

La corona d’alloro è un tipico oggetto dell’antica tradizione romana, che all’epoca veniva fatto indossare ai generali vittoriosi in battaglia. Anche Apollo era spesso rappresentato con la stessa come emblema di onore, saggezza e intelligenza.

In passato la corona era chiamata laurus insignis e da laurus (che significa pianta di lauro e quindi alloro) deriva il termine laurea. Lo studente incoronato con la corona diventa il simbolo dell’individuo colto e virtuoso, che finalmente può entrare nella cerchia dei sapienti.

Per reperire una corona d’alloro ci sono diversi modi: il primo (ma anche il più complicato) è quello di farsela autonomamente, il secondo è quello di rivolgersi a un fiorista specializzato, mentre il terzo (nonché il più semplice) è quello di acquistarla online.

Chiunque dopo la proclamazione voglia conservare la propria corona insieme agli scherzi e ai regali di laurea, può spruzzarle sopra della lacca per capelli: tale procedimento permetterà di tenere le foglie di alloro attaccate nel corso del tempo.

Questo tutto ciò che c’è da sapere su corona d’alloro e tocco di laurea: soluzioni differenti che comunque si adattano bene alla circostanza!

Ecco i migliori scherzi e regali di laurea!

 
0 Commenti

Invia un commento

  

Invia

 

Bombo s.n.c. - Abano Terme (PD) - P. IVA 03463860282 - info@auguripersonalizzati.it

Le nostre offerte